Menu

Diaries 365, quel che resta di 365 fotografie e di una città.

Un diario per raccontare la mia città, con cui non ho mai avuto un buon rapporto; ma raccontare i luoghi in cui si vive significa volergli più bene e volerne anche a se stesso.

Certo è molto difficile descrivere ciò che ci sta accanto ma la macchina fotografica cambia l’approccio con la realtà circostante e diventa uno stimolo per accorgersi delle piccole cose che riempiono la nostra quotidianità.

Share

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!